Come essere diligenti

Essere diligenti è un'abilità essenziale in tutti gli aspetti della vita. Implica essere in grado di focalizzare e concentrare persistentemente per raggiungere il completamento del compito da svolgere. Mantenendo la concentrazione e l'autodisciplina e praticando la cura di sé, puoi essere diligente nel tuo lavoro e raggiungere i tuoi obiettivi, sia personali, professionali o accademici.

Essere diligenti a scuola

Essere diligenti a scuola
Mantieni un pianificatore. Un planner ti aiuta a organizzare la giornata e a mantenere la diligenza. Dovrai scrivere tutti gli esami principali e le date di scadenza per un dato semestre o termine. Dovresti includere i tempi assegnati per lo studio e attenersi a loro. Sarai felice di aver studiato tutto il semestre, quindi non dovrai stiparti per gli esami.
Essere diligenti a scuola
Non esagerare con i corsi e le attività extracurricolari. Mentre tutti coloro che vogliono ottenere il massimo dal college vorranno prendere i loro soldi per i corsi e partecipare ad alcune attività extracurricolari, assicurati di non esserti sovraccaricato di obblighi. Se ti stai iscrivendo per molto più del minimo dei crediti (o anche prendendo il massimo) e stai partecipando a più club di quelli che puoi tenere traccia, potresti dover fare un bilancio e ridurre il tuo programma in modo da poter essere diligente in tutte le tue attività. [1]
  • Ti consigliamo di guardare i periodi di rilascio / aggiunta per assicurarti di poter abbandonare una lezione, se necessario.
Essere diligenti a scuola
Inizia presto sui progetti. Attendere fino alla fine del semestre per lavorare su un grande progetto ti renderà solo più stressato di quanto tu debba essere, specialmente quando studi anche per gli esami. Parla invece con il tuo professore in anticipo per avere un'idea di cosa comporta il progetto e di quali passi puoi fare quando. Iniziare presto avrà un peso quando sei sommerso dallo studio degli esami. [2]
  • Non è una buona idea avviare un progetto prima di aver ottenuto il foglio di incarico o di aver parlato con il professore. Potresti perdere un sacco di tempo a fare qualcosa di diverso da ciò che il compito riguarda davvero.
  • Distribuisci anche il tuo lavoro sul progetto. Non provare a fare tutto in una volta all'inizio. Pianifica sessioni di lavoro brevi e regolari nel tempo e cerca di trovare un modo per generare una naturale curiosità sull'attività per aiutarti a rimanere motivato.
Essere diligenti a scuola
Impara ad essere flessibile. A volte la vita interviene e rende difficile o impossibile raggiungere un obiettivo quando lo si desidera o terminare un progetto in tempo. Potrebbe essere necessario riprogrammare, rielaborare e rivalutare i tuoi obiettivi. Va tutto bene e fa parte del normale progresso. Non è necessario essere duro con te stesso quando questo accade. [3]
  • Tuttavia, non confondere le vere ragioni (come un'improvvisa grave malattia in famiglia o la perdita di un lavoro) con delle scuse (il tuo amico ha chiamato e vuole uscire quando hai una scadenza).
  • Assicurati di comunicare con professori e insegnanti quando ciò accade. Potresti anche voler contattare il tuo consulente accademico o consulente di orientamento.

Essere diligenti al lavoro

Essere diligenti al lavoro
Rimuovi le distrazioni. Troppo tempo su Internet, il telefono o davanti alla televisione può distrarti dai tuoi obiettivi. È facile smettere di funzionare se il telefono si spegne o se sul computer sono aperte le schede dei social media mentre si lavora. [4] [5]
  • Esistono anche app che ti aiutano a rimuovere le distrazioni per determinati periodi di tempo.
  • Puoi disattivare le notifiche sul telefono o attivare la modalità "non disturbare".
Essere diligenti al lavoro
Tieniti organizzato con liste di cose da fare. È possibile creare elenchi separati per attività urgenti, con priorità alta e priorità bassa. Oppure puoi creare elenchi per data. Ad esempio, puoi elencare tutte le attività che devono essere eseguite oggi in un elenco e tutte le cose che devono essere domani in un altro elenco. Sapendo cosa vuoi realizzare, puoi fare molto di più. Suddividere attività più grandi in passaggi più piccoli può aiutarti a vedere il tempo complessivo di un'attività e la sua potenziale complessità. È possibile pianificare il tempo per ogni attività o sottoattività. Mantenere l'elenco su tre elementi può aiutarti a concentrarti e a fare le cose. [6]
Essere diligenti al lavoro
Dare priorità. Respingere altre cose di minore importanza può aiutarti a concentrarti sull'attività che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi. Le scadenze possono aiutarti a determinare ciò che è importante, così come l'impatto del completamento o non completamento di un'attività avrà su di te e sul tuo datore di lavoro. [7]
  • Ad esempio, puoi aspettare di rispondere a un'email non urgente a un amico che vedi regolarmente quando lavori su un progetto di lavoro.
  • Se non sei sicuro di quale priorità dare, chiedi al tuo manager o capo.
Essere diligenti al lavoro
Usa il tempo in modo efficiente. Fare un programma e avere un piano per la giornata ti aiuterà a vedere come stai usando il tuo tempo. Qui è possibile impostare scadenze, fissare appuntamenti e programmare pause. Ricorda di concederti abbastanza tempo per ogni compito. [8]

Essere diligenti nella vita

Essere diligenti nella vita
Concentrare la tua energia sul tuo obiettivo. Attenersi al piano può aiutarti a mettere le tue energie nel raggiungimento dei tuoi obiettivi. Ricordati dei tuoi obiettivi e del perché ti stai concentrando sull'attività da svolgere. A volte la devozione sembrerà facile e altre volte dovrai spingerti per mantenerla. [9]
  • Fare e ripetere un mantra come "Posso perdere peso" o "Posso rimodellare la cucina con il Ringraziamento" può aiutarti a tenere a mente i tuoi obiettivi quando sei tentato di lasciarli scivolare. [10] X fonte di ricerca
Sviluppa la tua autocoscienza . Essere autocoscienti ti permetterà di riconoscere quando stai assumendo troppo o se devi cambiare qualcosa dei tuoi obiettivi. Fai il punto su come stanno andando le cose su base regolare per determinare quando qualcosa non funziona e potrebbe essere necessario un aggiustamento.
  • Ad esempio, se noti che ultimamente ti senti sopraffatto, potresti trarre vantaggio dal ridurre il carico di lavoro o fare una breve vacanza.
  • Cerca anche il burnout. Se inizi a notare che ti senti emotivamente o fisicamente esausto, cinico o distaccato, inefficace o che non stai realizzando nulla, allora potresti sperimentare il burnout. [11] X fonte di ricerca
Essere diligenti nella vita
Premiati per stimolare la motivazione. Il tipo di ricompensa dipenderà dal traguardo raggiunto e dal tipo di obiettivo che stai perseguendo. Se sei intenzionato a perdere peso, non ricompensarti con una pizza extra-grande quando perdi una libbra. Non vuoi premiare ogni piccola cosa, perché i premi perderanno il loro significato. Piuttosto, concentrati sul premiare i progressi reali istituendo subgoals e ricompensandoti una volta raggiunti questi obiettivi. [12]
Essere diligenti nella vita
Comprendi il valore del duro lavoro. Quando raggiungi un obiettivo, prima di passare a quello successivo, assicurati di dedicare del tempo per apprezzare i tuoi risultati. Ogni passaggio di solito si basa sul precedente. Con il tempo, vedrai come il tuo duro lavoro è stato ripagato. [13]
Essere diligenti nella vita
Trova un partner o un gruppo di responsabilità. Questa dovrebbe essere una persona che ti conosce abbastanza bene da sapere cosa potrebbe ostacolarti. Saranno utili per motivarti a fare progressi sui tuoi obiettivi. A volte, tutto ciò di cui hai bisogno è qualcuno che sta lavorando sugli stessi tuoi obiettivi. Ad esempio, se stai cercando di perdere peso, potresti provare un gruppo di perdita di peso. [14] [15]
Essere diligenti nella vita
Sii realista. Potrebbe essere necessario riordinare le priorità a volte. Potresti realizzare dopo alcune settimane o mesi di perseguire un obiettivo che ti serve più tempo, a volte molto più tempo. Non essere troppo duro con te stesso quando questo accade. Fai attenzione a non perdere il cuore quando hai raggiunto un ostacolo al tuo obiettivo.
Essere diligenti nella vita
Capire quando arrendersi. Questo non è un passo da compiere alla leggera. Alcuni obiettivi come perdere peso o ottenere un aumento sono totalmente raggiungibili per la maggior parte delle persone. Altri obiettivi, invece, come vincere una medaglia d'oro, diventare presidente degli Stati Uniti o possedere una multinazionale possono essere raggiungibili solo da poche persone. Questo non vuol dire che non dovresti provare, ma che riconoscere quando lasciare andare un obiettivo e iniziare qualcosa di nuovo può dare potere quando un obiettivo non è più raggiungibile. [16]
  • Chiederti se la tua spinta a perseguire un determinato obiettivo ha un impatto negativo sulle tue relazioni con le persone che ami può aiutarti a determinare se rinunciare a un obiettivo.
Come posso essere diligente in homeschooling?
Sviluppa la tua motivazione, responsabilità e un programma chiaro a cui puoi fare riferimento. Assicurati di creare anche uno spazio per il lavoro e uno spazio separato per il gioco. Assicurati di eliminare le distrazioni mentre lavori ed evita di lavorare divertendoti.
Come si fa a trovare un equilibrio tra tempo di lavoro e tempo libero?
È tutto nella pianificazione. Segna il tempo della tua giornata in cui ti rilassi e non lasciare che nulla ti ostacoli. Se ci sono piatti da lavare o un rapporto di lavoro che deve essere scritto, dovrà aspettare. Non lasciare mai nulla che disturbi il tuo tempo libero e spenderlo in cose che ti piace fare. Naturalmente, devi pianificare anche le altre cose e svolgere tali compiti nel tempo che hai pianificato per loro.
Come posso concentrarmi sullo studio degli esami?
Il modo migliore è assicurarsi di non esagerare. Fai una pausa, mangia, dormi o ascolta la musica. Quindi studia per un determinato periodo di tempo e fai una pausa in modo da non essere stanco di studiare troppo.
Usa queste tecniche con l'esercizio, lo studio, la cucina e la pulizia.
Bilancia il tuo stile di vita. Dedica tempo anche alla tua salute emotiva e fisica. Prenditi del tempo per rilassarti e divertirti.
Non ossessionarti. Dai a tutto il tempo necessario. Non dedicarti allo sport e trascurare i tuoi studi.
Se hai qualcosa da fare, prova a renderlo divertente, come un gioco. Premiati quando fai le cose.
benumesasports.com © 2020